Moc Dxa Mineeralometria Ossea

Galleria_1 MOC Percorso Senologico presenta l’acquisizione di una nuova strumentazione per lo studio dell’OSTEOPOROSI, DXA (Densitometry X-ray Absorption) MOC (Mineralometria Ossea Computerizzata) con tecnologia Fan Beam OnePass.

Lo scopo della “densitometria ossea” è quello di capire se il paziente è a rischio di fratture ossee, in base al grado di demineralizzazione ossea secondo i criteri della WHO (World Health Organizzation), e di mettere in atto adeguati presidi terapeutici, alimentari e di stile di vita.

Questo metodo consente un corretto studio delle vertebre in soli 10 secondi e con una dose di raggi X quasi 100 volte inferiore a quella necessaria per una radiografia convenzionale.

Ad esempio, per uno studio della colonna lombare, la dose di radiazioni è, per:

  1. radiografia convenzionale 800 µSv
  2. MOC DXA-Fan Beam inferiore a 10 µSv

Misura l’altezGalleria_2za dei corpi vertebrali e con un software dedicato, determina il rischio di eventuali fratture e consente lo studGalleria_3io:

  1. del corpo intero (Total Body) con calcolo della composizione corporea (massa magra – massa grassa).
  2. del rachide lombare in P/A e Laterale (IVA Instant Vertebral Assessment) morfometria vertebrale e determinazione di rischio di fratture vertebrali.
  3. CADfx per comparazione computerizzata di esami eseguiti in follow-up e determinazione dell’efficacia terapeutica.

Quando eseguire una MOC DXA?

  1. possibilmente prima del periodo menopausale ( 1-2 anni prima)
  2. un anno dopo la menopausa.
  3. in caso di osteopenia o di osteoporosi, dopo adeguata terapia ed eliminazione dei fattori di rischio.

Per qualsiasi informazione e chiarimento, il personale Medico dello Studio sarà a Vostra disposizione.